Home / Salute e Bellezza / L’impianto … di memorie! Esiste?
L’impianto … di memorie! Esiste?

L’impianto … di memorie! Esiste?

Quando i film diventano … una realtà!

Guardando il “Matrix” pensa che tutto questo è una fantascienza e lontano dalla realtà e della vita di tutti i giorni? Forse tutto questo non è una fantasia? Potrebbe essere solo un precursore delle conquiste della tecnologia in un futuro molto prossimo?

Sembra che finalmente gli scienziati hanno raggiunto l’impossibile! Sono riusciti a impiantare memorie … per topi! Questo risultato dà una speranza per la comunità scientifica che molto presto un impianto di memorie sarà fattibile anche negli esseri umani, con risultati spettacolari per la loro salute!

Ma come potrebbe l’aggiunta artificiale di memorie essere utile per una persona? È certo che tale processo sarebbe di itsadvantage e non a scapito della sua salute generale?

La scienza a beneficio dell’essere umano …

(!!!): Gli scienziati ritengono che questo impianto di memorie potrebbe aiutare molto le persone che soffrono, ad esempio, di uno shock post-traumatico.

Gli individui che hanno vissuto un’esperienza molto intensa e traumatica e che hanno subito uno shock, tendono a ripristinare gli stessi memorie e le immagini nelle loro menti. La maggior parte di tali persone ravviva la scena traumatica ogni giorno nella loro mente e per questo motivo, gli scienziati ritengono che l’impianto di memorie sarebbe una soluzione molto efficace e soprattutto liberatorio per questi individui!

(!!!): Il cervello ha la tendenza a riprodurre le attività quotidiane (in esseri umani e animali), in particolare quando dormono! Come conseguenza di ciò, il processo di apprendimento di nuove attività diventa più semplice e richiede meno sforzo!

Infatti, secondo una pubblicazione del New Scientist, un team di ricercatori ha scoperto che quando il processo di replica delle loro esperienze quotidiane (in roditori) è disturbato, esattamente lo stesso accade con la loro capacità di ricordare tutto quello che hanno imparato. I loro memorie e quelle acquisite come conoscenza (come, dove è il luogo più sicuro, dove trovavano una quantità di cibo, o di quale area esplorato il giorno precedente esattamente) sono sconvolti con il rischio di perderle.

Quindi, un gruppo di altri specialisti provenienti da Francia, hanno pensato di usare questo processo di replica delle memorie, al fine di gestire e di creare nuovi memorie nel cervello dei roditori. Naturalmente questo processo è stato applicato durante il periodo i ratti stavano dormendo.

Questo esercizio, anche se molto interessante, non è completamente nuovo! In passato, gli scienziati sono riusciti a controllare la mente umana creando le interrelazioni subconscio. Un importante esempio è l’associazione di sigaretta con un odore molto fallo, come quella di un uovo gabbia. Sicuramente questo intende a smettere di fumare in un modo efficace!

Tuttavia, questa è la prima volta che gli scienziati stanno cercando l’impianto di memorie normale durante il sonno!

È una tecnica che, in caso di successo, infine, potrebbe alleviare i memorie spiacevoli e la paura di molte persone che hanno vissuto un’esperienza scioccante nella loro vita! Quindi questo è qualcosa che dà la speranza a molte persone …

Scroll To Top