Home / Alimentazione / Scopri quando tu devi fermare …
Scopri quando tu devi fermare …

Scopri quando tu devi fermare …

Mangio più di quanto ho bisogno?

(!!!): Quando il cibo che consumiamo ogni giorno supera l’energia richiesta dal corpo per affrontare le operazioni quotidiane, purtroppo, questo significa un AUMENTO DEL NOSTRO PESO CORPOREO!

Ma come potremmo sapere in anticipo, la linea sottile che indica che siamo pieni e il nostro organismo non ha bisogno di più cibo?

Prima noi mangiamo con la mente …

Molte volte vogliamo di consumare il cibo così tanto, che, poiché le ore del mattino non possiamo aspettare l’arrivo del pomeriggio per avere il nostro pasto. Alla fine, questo desiderio di cibo incontrollabile, rischia di farci perdere la misura, consumando a volte anche il doppio delle calorie che abbiamo davvero bisogno di consumare.

Quindi, abbassando la nostra “dipendenza” sul cibo, finalmente possiamo controllare la nostra alimentazione in un modo migliore.

È importante “COME” e non “CHE COSA” mangiamo…

Consigli Νο 1:

Prima di iniziare il nostro pasto e come una porzione standard è stato servito davanti a noi, facciamo in modo di goderlo per pochi minuti sia per la vista e per l’olfatto. Anche queste sensazioni possono portare a una saturazione! Non è un caso che molti cuochi o casalinghe affermare che hanno il loro appetito completamente perso, a causa dell’odore che prendono durante il periodo di cottura.

Consigli Νο 2:

Come abbiamo già accennato, non importa quanto strano possa sembrare, la visione svolge un ruolo chiave. Quindi, se, subito dall’inizio, potremmo di avere quantità di cibo più piccole (cioè se serviamo una porzione mezza della somma della quantità che abbiamo usato di consumare), l’occhio inizierà ad essere utilizzato a questa quantità di cibo gradualmente e così anche lo stomaco. Al contrario, a una tavola con molti piatti, sia l’occhio e lo stomaco desiderano di avere il più possibile.

Consigli Νο 3 :

Cerchiamo di assaggiare ogni boccone, di tenerlo sulla nostra lingua il più alungo possibile e di esaminarlo, cercando di identificar tutti i suoi ingredienti.

Consigli Νο 4 :

Ruotare la forcella a testa in giù (con i denti cioè alzando lo sguardo), proprio perché questo è un modo difficile da consumare il cibo, e molto diverso rispetto al modo in cui siamo abituati fino ad ora, sarà molto difficile da mangiare, (proprio come mangiare con le bacchette per quelli che non hanno imparato). Ma questo ritardo, darà il cervello il tempo di ricevere il messaggio dallo stomaco che, non è necessario alcun di più cibo.

Consigli Νο 5 :

Tiriamo un cazzotto contro l’obesità … metaforicamente e letteralmente! Durante il tempo che mangiamo il nostro pasto, possiamo avere la nostra mano formando un pugno. In questo modo la mente si rende conto che il consumo di cibo deve essere fermato ad una certa ora e non è portato via !!

Scroll To Top