Home / Salute e Bellezza / Technosomniac: la nuova insonnia. Forse anche tu sei una delle sue vittime?
Technosomniac: la nuova insonnia. Forse anche tu sei una delle sue vittime?

Technosomniac: la nuova insonnia. Forse anche tu sei una delle sue vittime?

Questa è l’insonnia dovuta alla tecnologia che, è entrata nella nostra vita per sempre. La visione di TV, l’uso completo del telefonino, le e-mail, ecc, anche se non ti rendi conto che, sabota il tuo sonno. Vedi se siete una delle sue vittime e scopri come puoi lottarla…

Rispondi alle seguenti domande e scopri fino a che punto la tecnologia disturba il tuo sonno:

  1. La maggior parte delle serate, rimani on-line senza rendersi conto quando arriva il momento di dormire?
  2. Guardi gli spettacoli o i film in tv fino al loro fine, anche se ti senti assonnato?

  3. Rispondi ai messaggi del cellulare immediatamente, interrompendo qualsiasi altra attività?
  4. Hai l’abitudine di usare 2 gadget contemporaneamente?
  5. Puoi vivere nella tua vacanza senza il cellulare, il tuo laptop o il tuo iPad?
  6. È panico se il telefono cellulare è scaricato, o la connessione di Internet è interrotta?
  7. Controlla la tua e-mail il più presto come appaiono?
  • La risposta positiva ai primi due questioni indica la interruzione possibile dei tuoi ritmi biologici. È stato dimostrato da studi che, il tempo che abbiamo scelto di andare a letto è determinata dal tempo di fine di un programma televisivo.
(!!!): Spegnere il televisore almeno un’ora prima di addormentarsi!!!
  • Se adotti le due abitudini seguenti, probabilmente soffre dello cosiddetto “stress tecnologico”.

Ogni giorno, il vostro cervello esegue un sgombero delle informazioni ottenute, ogni 90 minuti, ma quando è sovraccarico, non è in grado di eseguire la funzione specifica.

(!!!): Cerca di creare le pause brevi, ogni 90 minuti, in modo da dare al vostro cervello la possibilità di eseguire il rifornimento interno desiderato.
  • Se adotti anche uno del resto delle abitudini, allora sei una persona dipendente dalla tecnologia.

Il nostro impegno con la tecnologia, non differisce molto di fumare o consumare l’alcool, per quanto riguarda la dipendenza causata a noi. Quindi, dopo aver iniziato a utilizzare la tecnologia, è estremamente difficile smettere di farlo, ma anche di ridurre al minimo il suo uso.

(!!!): Mentre nel trasporto pubblico, preferire di leggere un libro, invece di giocare con il vostro iPad e prova a rispondere alla vostra posta durante le ore di mezzogiorno, quando la vostra energia è ridotto.

Inoltre, prima del andare a dormire, provare ad eseguire un po’ di yoga, che ti offrirà il relax desiderato.

Scroll To Top