Home / Salute e Bellezza / Tupperware plastica e contenitori: Come influenzano la nostra salute?
Tupperware plastica e contenitori: Come influenzano la nostra salute?

Tupperware plastica e contenitori: Come influenzano la nostra salute?

Bottiglie, Tupperware … anche il biberon per neonati!

Si trovano in ogni casa! Le plastiche sono entrati la nostra vita e nella nostra vita quotidiana, dandoci una soluzione per cose diverse durante la giornata. Lo stoccaggio e il trasporto di vari alimenti è reso così facile all’interno dei contenitori di plastica pratico e maneggevole.

Il loro design ergonomico, la loro tenuta sicura, ma soprattutto il loro peso molto leggero rispetto alla vetreria corrispondente (che hanno un rischio per la rottura e, durante il trasporto), hanno introdotto i contenitori di plastica nella nostra vita.

Spuntino del bambino per la scuola, per l’ufficio, ma anche la conservazione del cibo rimanente in frigorifero sono così facile e senza lasciare odori.

Ma come sicuro ma è proprio l’uso di questi contenitori di plastica?

Cosa dobbiamo sapere di loro per un uso più sicuro?

Una ricerca inglese che ha spaventato tutti!

Secondo un recente studio britannico, molti dei contenitori in plastica utilizzati, ma anche le lattine (a causa della loro rivestimento plastificato interno), sono responsabili di aver causato gravi eventi cardiovascolari e diabete ai propri utenti

(!!!): Per questi gravi incidenti gli scienziati considerano la sostanza chiamato bisfenolo A (BPA), come responsabile e come è stato dimostrato dalle varie indagini, può essere passato dalla confezione in plastica per il contenuto del contenitore. .. Cioè gli alimenti consumati da noi stessi e la nostra famiglia!

La sostanza bisfenolo A e dove si trova

Poi il bisfenolo A è una sostanza chimica che si trovano comunemente nei prodotti fatti di luce o di plastica dura, di colore come quello di cui sono fabbricati:

  • i piatti di plastica
  • i bicchieri di plastica
  • le posate di plastica
  • le bottiglie del bambino
  • le bottiglie (acqua, succhi di frutta, bevande isotoniche, bibite)

ma anche:

  • le luci della macchina
  • il paraurti della macchina
  • i computer
  • le sveglie
  • gli orologi di plastica
  • le scarpe didginnastica

e molte altre cose della nostra vita quotidiana, usati regolarmente.

(!!!): Quando questa sostanza passa attraverso il cibo nell’organismo, viene eliminato fisicamente (attraverso le urine), entro 24 ore!

Può la sostanza bisfenolo A causare gravi danni?

Anche se non è mantenuto dall’organismo, ma viene eliminato naturalmente dal corpo, la sostanza bisfenolo A è pericolosa per l’organismo!

ATTENZIONE: La sostanza bisfenolo A è in grado di simulare il modo in cui si comportano vari ormoni e condotto nell’organismo. Questo porta ad alterare l’equilibrio dell’organismo in maniera significativa, causando gravi problemi di salute, come:

  • il diabete
  • le malattie cardiovascolari
  • i problemi nel sistema immunitario
  • il cancro alla prostata (per gli uomini)
  • il cancro al seno (per le donne)
  • l’obesità

Che cosa devo prendere cura di, quando uso i contenitori di plastica?

  • Di non avere il contenitore esposto a temperature estreme.
  • Di non mettere il cibo caldo nel Tupperware.
  • Di non introdurre liquidi all’interno di un contenitore plastico (poiché, secondo gli esperti, il trasferimento della sostanza bisfenolo A, è molto più facile attraverso gli alimenti liquidi).
  • Di non mettere nel contenitore i cibi acidi (come l’aceto, il succo di limone, la passata di pomodoro, i succhi di frutta, lo yogurt).
  • Di lavare tutto a mano, non in lavastoviglie.
  • Di non bere le bevande calde in contenitori di plastica.
  • Di non metterli nel forno a microonde (a meno che non recano il marchio sanitario speciale).
  • Di non dare i lmio bambino il cibo in contenitori di plastica o pellicola trasparente.
  • Di non permettere ai neonati e bambini a masticare i loro giocattoli di plastica, o metterli in bocca!
  • Di non utilizzare contenitori di plastica danneggiate o distrutte dal tempo.
  • Per uso domestico, preferire il vetro, invece di contenitori plastici per gli alimenti!
Scroll To Top